top of page
  • Black Instagram Icon

arianna ciofi

Ancora 1
progetti pesonali / persnal projects

 01   progetti personali / personal projects

lavori / work
workshop bimbi

 02   lavori commissionati /work

 03   laboratori fotografici per bambini - Kids photography workshops

2.png

Da qualche anno organizzo dei workshop fotografici per bambini. I laboratori vengono sviluppati non solo per una semplice acquisizione della tecnica fotografica ma, soprattuto per avviare i giovani ad una più attenta osservazione del mondo che li circonda, sollecitandoli a cogliere e comunicare – secondo la loro personalità e sensibilità – ciò che percepiscono.

Sono incontri in cui, dopo un primo momento di parte teorica si gioca con la fotografia.

In the last few years I have developed a photographic workshop for kids, age 6 to 14 . The intent of these workshops is not only to teach the photographic techniques but  to initiate young people to a more careful observation of the world around them, so that they can capture and communicate what they perceive  according to their personality and sensitivity.

about

 04   about

95424289_3007428559343214_987544184011358208_n.jpg

Benvenuti nel mio sito e grazie di essere giunti fino qui.

Vi racconto un pò di me: mi chiamo Arianna sono appassionata di fotografia, scatto sin da quando sono piccola. A 11 anni mi fu regalata la mia prima macchina fotografica, una polaroid che conservo ancora. Avida di scattare spesso chiedevo in prestito a mio padre (anche lui amante della fotografia) una delle sue macchine fotografiche in prestito - preferivo le compatte - più avanti, da ragazza, pur di fotografare usavo le usa e getta. Poi nel 2011 mi è stata regalata la mia prima macchina fotografica reflex. Da quel momento ho iniziato a formarmi seguendo corsi, workshop, leggendo riviste e libri, persino con ricerche su internet.

Mi piace catturare istanti di vita, mi piace cercare di dar loro un'altro significato, mi piace fotografare la strada e nel 2020, con il primo lock down, ho scoperto il potere curativo dell'autoritratto.

Se dovessero chiedermi cosa mi spinge a fotografare molto probabilmente risponderei che è come una ricerca, un mettersi in gioco ogni volta.

------

Hello, welcome to my website and thank you for your visit.

I wuold like to tell you a little bit about me: my name is Arianna and I am a passionate photographer. I started taking picture when at  11 I was given my first camera, a Polaroid. But it wasn't enough for me so I started asking my dad, who at that time was a passionate photographer too, to land me enyone of his cameras. Later on I would even use disposabal camera as long as I was shooting. In 2011 I was given, as a present, my first reflex camera. That was it: I was hooked! I started learning more and more about photography through courses, workshops, reading articles on magazines, reading books, even through browsing the internet.

I like to capture moments of every day life, I like to try and give them a new meaning, I like to shoot the streets and in 2020 - during the first lock down - I discovered the wonderful healing power of selfportraiting.

Should someone ask me why I like photography I would probably tell them that  to me is like a self research, like taking on a challenge.